Tecnico Ortopedico, Olbia Tempio

Tecnico Ortopedico, Olbia Tempio

CHI E’ IL TECNICO ORTOPEDICO ?

Il tecnico ortopedico è un operatore delle professioni sanitarie dell’area tecnico-diagnostica e dell’area tecnica assistenziale che svolge, con autonomia professionale, le procedure tecniche necessarie alla esecuzione di metodiche diagnostiche su materiali biologici o sulla persona, ovvero attività tecnico assistenziale, in attuazione di quanto previsto nei regolamenti concernenti l’individuazione delle figure e dei relativi profili professionali definiti con decreto del ministero della sanità.

I laureati in tecniche ortopediche sono dotati di una preparazione nelle discipline di base, tale da consentire loro la migliore comprensione dei più rilevanti elementi che sono alla base dei processi patologici che si sviluppano in età evolutiva, adulta e geriatria, sui quali si focalizza il loro intervento diagnostico.

Il tecnico ortopedico è un operatore sanitario che opera, su prescrizione medica e successivo collaudo, la costruzione e/o adattamento, applicazione e finitura di protesi, ortesi e ausili sostitutivi, correttivi e di sostegno dell’apparato locomotore, di natura funzionale ed estetica, di tipo meccanico o che utilizzano l’energia esterna o energia mista corporea ed esterna, mediante rilevamento diretto sul paziente di misure e modelli.

I tecnici ortopedici nell’ambito delle loro competenze, addestrano il disabile all’uso delle protesi e delle ortesi applicate; svolgono, in collaborazione con il medico, assistenza tecnica per la fornitura, la sostituzione e la riparazione delle protesi e delle ortesi applicate; collaborano con altre figure professionali al trattamento multidisciplinare previsto nel piano di riabilitazione; sono responsabili dell’organizzazione, pianificazione e qualità degli atti professionali svolti nell’ambito delle loro mansioni; svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale.

Tecnico Ortopedico Olbia Tempio

COSA FA’ IL TECNICO ORTOPEDICO ?

Il tecnico ortopedico costruisce, usando materiali e/o semilavorati, innumerevoli dispositivi “su misura”, cioè personalizzati su ogni singolo paziente, è un po’ come andare dal sarto, parallelo importante perché la moderna tecnica ortopedica si preoccupa anche dell’aspetto estetico dei dispositivi, siano essi scarpe, protesi o busti, essi vengono costruiti per la funzione a cui sono adibiti ma anche con un occhio di riguardo a quella che e’ la comodità e l’immagine della persona “costretta” a portarli, per il proprio bene.

Questi dispositivi sono: plantari, rialzi, calzature su misura, tutori di arto inferiore o superiore, protesi di arto inferiore o superiore, busti rigidi, corsetti.

Il tecnico ortopedico adatta o personalizza, dei dispositivi predisposti dalle grandi industrie sul singolo paziente e lo addestra all’uso e alla manutenzione di busti o tutori predisposti, carrozzelle, deambulatori.

E’ consulente e informatore, per l’utilizzo di dispositivi medicali o elettromedicali costruiti in serie e venduti tramite il proprio negozio di sanitaria, scegliendo opportunamente i marchi e i modelli che presentano delle indubbie qualità, sia a livello progettuale che di materiali per un utilizzo professionale e conforme alle norme.

QUALI SONO I REQUISITI NECESSARI PER SVOLGERE QUESTA PROFESSIONE ?

E’ indispensabile la laurea in ‘Tecniche Ortopediche’ che permette l’iscrizione in un apposito albo professionale. Sono inoltre necessarie ottima manualità e capacità nei rapporti interpersonali.